The Power of Attitude: Oh Capitano, mio Capitano!

Capitano, mio capitano!

 

Hai visto il film “L’attimo fuggente”? Se la risposta è no, ti consiglio di prenderti una sera tutta tua, e di guardarlo con piena attenzione. È un film stupendo, che insegna quanto sia importante trovare la propria rotta e “cogliere l’attimo”.

Nella scena del film riportata in figura, gli studenti si alzano in piedi sui banchi, per salutare il grande professore che li ha guidati durante l’anno. Non voglio descrivere maggiormente questa scena, in modo da non svelare troppo sul film, nel caso tu non l’abbia visto 🙂 .

Alzandosi sulla sedia, gli studenti dicono: “Oh Capitano, mio Capitano!”, e salutano il professore riferendosi ad una poesia studiata durante l’anno.

In questo articolo, che conclude formalmente il percorso sull’atteggiamento, ti chiamo con lo stesso appellativo: Capitano.

Ora sei il capitano del tuo atteggiamento. E ritengo che questo sia importantissimo: hai scelto cosa è giusto per te, e cosa vuoi testimoniare con il tuo comportamento nella quotidianità. Hai conseguito la libertà!

Sai con che spirito vuoi alzarti il mattino, e sei pronto a far splendere il mondo secondo le idee che sono per te importanti 🙂 !

Ti faccio i miei complimenti: hai affrontato un cammino duro, sei uscito dalla tua zona di comfort, per far prendere a te stesso e alle tue abitudini nuove direzioni. Come diceva Virginia Satir, l’uomo è particolarmente affine a ciò che gli è familiare: non è così semplice uscire da quello che abbiamo sempre fatto, e intraprendere nuove strade. Vi è un momento in cui si perde l’equilibrio, per avere però più scelte.

Hai affrontato l’ignoto, per avvicinarti alla persona che vuoi essere. Ti sei messo/a in gioco per migliorarti.

Questo articolo conclude solo formalmente il percorso: spero che questo cammino continui in tutta la tua vita, e che tu abbia successo nel portare sempre avanti le tue idee e te stesso/a per quello che vali. Possono esserci momenti duri, in cui tutto sembra vacillare e in cui la fiducia non sembra così salda. In quegli istanti ricordati chi sei e chi meriti di essere, e pensa al tuo immenso potenziale!

È stato per me un privilegio ed un onore accompagnarti in questo viaggio 🙂 , e mi farò sentire presto con nuovi articoli e nuove idee!

Pensa in grande, caro lettore, e rendi concreti i suoi sogni. Ti auguro il meglio 🙂 !

Un abbraccio,

Mattia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...