Scelta, non controllo

John Grinder, nel suo meraviglioso «Whispering in the wind», dice qualcosa che a mio parere è eccezionale. Mette in luce come il cuore dell’evoluzione non sia il controllo, ma la scelta. Dice che il controllo è un illusione della mente conscia, e che una persona riesce ad affrontare la vita con maggiore serenità e godimento se riesce a sviluppare una serie di possibilità di scelta che le permettano di essere felice.

way

Mi ritrovo molto in questa espressione. Sarà forse perché ho spesso cercato di controllare, focalizzando su di me responsabilità che non erano mie. Ora, con questa consapevolezza, mi impegnerò sempre maggiormente ad ampliare la possibilità di scelta.

La pensa allo stesso modo il magnifico Leo Buscaglia. Secondo Buscaglia, infatti, le persone che vivono la loro vita in modo poco produttivo e poco felice tendono a percepire la realtà e le possibilità in modo relativamente ristretto. Spesso il suicidio nasce da una condizione mentale in cui non si vedono alternative, in cui tutto sembra destinato a fallire e in cui la speranza sembra un qualcosa di vago e lontano. La ricchezza, secondo Buscaglia, nasce dal dire: «se questo ora non è possibile, cos’altro di meraviglioso può accadere?».

Come si fa a sviluppare la possibilità di scelta? La risposta è semplice: ampliando la propria percezione delle cose, ossia assumendo una molteplicità di posizioni percettive relativamente a quello che è e a quello che potrebbe essere; in altre parole, non accontentandosi di quello in cui si crede. Ci sono sempre nuove angolazioni da cui percepire i fenomeni che caratterizzano la nostra esistenza.

Ebbene sì: gran parte delle cose non si possono controllare. Quello su cui possiamo intervenire siamo noi, e da qui nasce il nostro potere. Non possiamo controllare quello che ci accade, possiamo però scegliere come interpretarlo affinché conferisca potere alle nostre azioni e speranza alle nostre visioni. Possiamo creare nuove storie, diventando i registi di quel misterioso copione che è la nostra vita.

Inizia fin da subito a sviluppare nuove scelte. Per ogni evento, creati nuove interpretazioni. Interpretazioni che ti facciano gioie, e che al mattino ti permettano di svegliarti con entusiasmo, per compiere con sorriso quel meraviglioso viaggio che contraddistingue la nostra esistenza.

Un abbraccio,

Mattia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...