Ufficio Reclami Chiuso!

Ciao! Voglio condividere con voi una bellissima esperienza che ho avuto giovedì sera, alla presentazione del libro di “Illuminiamoilmondo”, associazione ONLUS fondata da Paolo Borzacchiello e Sara Ceitanya Ronchi. Durante la serata Paolo Borzacchiello, trainer di PNL, ha tenuto un meraviglioso corso relativo a:

  • Il modo in cui possiamo usare il nostro cervello per stare bene con noi stessi e con le persone a noi vicine
  • Il modo in cui funziona il gruppo dei pari
  • Alcune tecniche di Verbal Coaching, da lui sviluppate, per incrementare la qualità della propria comunicazione, con se stessi e con le altre persone con cui interagiamo

Nel corso, ha parlato di un’ importantissima frase, che è stata adottata da lui e dall’associazione come solida base su cui costruire le azioni quotidiane

ImmagineUfficio Reclami Chiuso! Cosa significa? Ciò che questa frase vuole ricordare è il nostro potere di prendere il controllo delle nostre azioni e delle nostre parole, e fare tutto quello che è in nostro potere per influire in modo positivo sulla qualità della nostra vita e della vita altrui. Capita a tutti noi di lamentarci per una serie di motivi: “Questo non mi va bene”, “Non vado d’accordo con lui/lei!”, “I miei sforzi non vengono riconosciuti!”, “C’è la crisi, il mondo sta andando a rotoli”, e via così. Ebbene, l’ufficio reclami è chiuso! Basta lamentarsi! Puoi sfogarti, esprimere le tue perplessità: sta di fatto che il principale fattore che modella le nostre esperienze e che influisce sulla qualità della nostra vita è l’insieme delle nostre azioni. Lamentarsi non ci porta da nessuna parte: non allontana i problemi, e ci impedisce di vederli come sfide che possono farci crescere e che possono permetterci di prendere maggiore consapevolezza di noi stessi. Difficilmente è possibile influire in modo diretto sulla realtà che ci circonda. È invece possibile gestire al meglio noi stessi, ed esprimere al massimo l’immenso potenziale che siamo e che rappresentiamo: questo, a sua volta, crea un effetto domino che permette alle altre persone di avvicinarsi sempre maggiormente a quello che vogliono essere. L’azione vuole e può essere la forte base che ci conduce alla realtà che vogliamo. Le parole possono aiutarci in questo. Formulate nel modo giusto, aprono la strada al nostro agire. Formulate come lamentele, ci limitano e spesso ci frenano. E ricorda che la scelta è tua: le tue parole possono essere un trampolino per saltare sempre più in alto, se le vuoi usare in modo appropriato.

Ringrazio personalmente Paolo Borzacchiello (www.paoloborzacchiello.com) e Sara Ceitanya Ronchi, oltre a tutti coloro che hanno contribuito per rendere la serata meravigliosa! Ti invito a cercare su Facebook la pagina di “illuminiamoilmondo”. Puoi scoprire una bellissima realtà, in cui più persone si aiutano e condividono esperienze positive, per creare una spirale che permette di crescere e di stare bene! L’associazione, inoltre, promuove delle iniziative benefiche! Per saperne di più, cerca la pagina su facebook! E ricorda che l’ufficio reclami è chiuso :)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...