Studio e passione: Un nuovo viaggio

Con questo articolo inizia un nuovo viaggio. Dopo quello relativo al percorso di riallineamento personale, ora voglio condividere con te una serie di passi, che potranno condurti a vivere lo studio in modo più produttivo e appassionato.

Da dove nasce questa idea? Da un paio di anni mi interesso della crescita personale, e in questi ultimi mesi mi sono immerso nel mondo della PNL, che mi ha permesso di scoprire una serie di attitudini, di tecniche e di idee che aiutano le persone a vivere e ad agire al meglio delle loro possibilità. In parallelo, in questi ultimi anni ho aiutato (e aiuto) dei ragazzi e delle ragazze nello studio delle materie scientifiche, delle quali sono personalmente molto appassionato.

Questa duplice esperienza mi ha condotto a pensare che possano esservi delle profonde interconnessioni tra lo studio e la Programmazione Neuro Linguistica. Perché? Perché non ho mai conosciuto alcun ragazzo senza il potenziale di apprendere e di eccellere in quello che fa. Esistono delle persone particolarmente portate in alcuni ambiti, ma quello che spesso si crede è che se non si è portati allora non si possono ottenere buoni risultati in qualche disciplina. Questa convinzione conduce a dei comportamenti arrendevoli e privi di iniziativa, che permettono di verificare nella realtà quanto si crede. E tale verifica rafforza ulteriormente la convinzione, in una spirale di pensieri negativi che si autoalimenta.

Quello di cui spesso non ci si accorge è che non è la mancanza di talento a condurre a delle difficoltà di apprendimento, quanto piuttosto la carenza di convinzioni produttive che sostengano il processo di studio e l’inadeguatezza dei metodi e delle strategie utilizzate. In altri termini, con buone convinzioni di base, con le giuste strategie e con i giusti metodi, penso si possano fare grandissime cose.

Immagine

Quindi, come fare? Voglio condividere con te questo percorso, perché lo studio possa diventare per te un ambito nel quale ti senti a tuo agio e nel quale ti muovi con disinvoltura. Un mondo in cui ti piace stare, e che si combini armoniosamente con le altre attività che ti piacciono e che attui nella quotidianità.

Come sarà strutturato questo processo? Le idee mi saranno sempre più chiare mano a mano che lo scriverò, ma so già come impostarlo.

Prima ti ho parlato di convinzioni di base e di strategie. Le strategie si collocano al livello delle capacità, mentre le convinzioni operano ad un livello logico differente. Senza le giuste convinzioni, risulta essere difficile mettere in atto delle capacità ottimali, finalizzate all’efficacia dello studio. Per questo motivo, la prima parte del percorso sarà orientata alla costruzione di fondamenta solide e robuste: credere di poter essere un ottimo studente, e identificarti con tali convinzioni.

Una volta che avrai le giuste convinzioni, passeremo all’analisi della gestione dello stato. Hai mai provato difficoltà a rimanere concentrato/a, o eccessiva ansia prima di verifiche o esami? Hai mai avuto l’impressione di sapere fare le cose, ma sentivi qualcosa che ti bloccava o ti frenava nell’esprimere il tuo potenziale? Penso siano sensazioni che abbiamo provato tutti. È possibile utilizzare delle tecniche per mantenersi in uno stato fisiologico-psicologico-emotivo utile ad esprimere al massimo il tuo potenziale. Questo sarà alla base della seconda parte del percorso.

Quando avrai le giuste convinzioni e saprai gestire il tuo stato, passeremo al know-how. Ti darò una serie di indicazioni su che strategie puoi utilizzare per imparare al meglio, per organizzare il tuo tempo, e per massimizzare la tua efficacia ed efficienza nello studio.

Come al solito, riporterò tutte le fonti da cui traggo le considerazioni che scrivo, in quanto ci tengo rendere merito a chi le ha elaborate e le ha diffuse.

Un consiglio: non basta leggere, bisogna fare. Lo dico perché (io per primo) spesso si acquisisce conoscenza su come poter fare qualcosa, ma poi non lo si fa. Rimaniamo nella nostra zona di comfort, diciamo: “Figata!!!”, ma poi niente.

Metti in pratica quanto scriverò. Richiederà tempo, richiederà impegno, ma saranno impegno e tempo investiti in un campo di miglioramento che può fare la differenza per la tua vita, e che potrà aiutarti a vivere il percorso di studio al meglio. Buon divertimento 😉 !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...