Maestro Oogway

Oogway

Nel film Kung Fu Panda, della DreamWorks, è presente una saggia tartaruga, che si chiama Oogway. È un maestro di Kung Fu, molto abile nelle tecniche e nel combattimento e pienamente in pace con se stessa. Quando parla nel film fornisce sempre consigli mirati, che fanno riflettere e che mostrano la via a coloro che sono dubbiosi o smarriti. Si possono imparare moltissime cose dal maestro Oogway, e le principali sono racchiuse nelle seguenti frasi:

  • Ti preoccupi troppo di ciò che era e di ciò che sarà. C’è un detto: «Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono: per questo si chiama presente». Le correnti religiose e le filosofie di pensiero mettono tutte in luce quanto sia importante focalizzarsi sul momento presente e goderlo a pieno, mantenendo la propria mente nel “qui ed ora”. Ebbene, molti di noi tendono a trascurare questo importante insegnamento, e in questo modo utilizziamo impropriamente gran parte del nostro tempo, rimuginando sul passato o preoccupandoci del futuro. Rimanere pienamente focalizzati sul momento presente è la chiave per trasformare la propria esistenza, e per godere di tutto quello che il meraviglioso mondo può darci.
  • Esistono solo le notizie, non sono né belle né brutte. Una cosa che il cervello umano sa fare molto bene (per questioni di sopravvivenza) è distorcere. Siamo in grado di generare delle correlazioni causa-effetto in quello che osserviamo, e di attribuire un nostro personale significato a quello che accade, sulla base di tutto quello che abbiamo appreso nel corso della nostra esistenza. La nostra prospettiva è assai limitata: pensiamo di conoscere le cause sottostanti agli avvenimenti che caratterizzano la nostra esistenza, quando in verità ignoriamo molte cose in merito. Molte volte etichettiamo come “negativi” avvenimenti che poi si dimostrano essere “positivi”. È inutile che giudichiamo quando il nostro occhio è cieco e condizionato: è meglio accettare e fare del proprio meglio per andare nella direzione che si reputa giusta per se stessi.
  • Il caso non esiste. Mio vecchio amico, il panda non adempirà mai al suo destino, né tu al tuo, finché non rinuncerete all’illusione del controllo. Fare del proprio meglio con le risorse che si hanno a disposizione, per dirigersi verso la propria rotta, è fondamentale nella vita di un essere umano. Allo stesso tempo, accelerare troppo e agire sulla base dei propri timori e dei propri pregiudizi può essere altamente improduttivo. Molte cose dipendono da sé, molte altre no. La mente ben orientata è in grado di riconoscere le occasioni e di superare le sfide che si presentano lungo il percorso, evitando di preoccuparsi di cosa potrebbe essere di cosa potrebbe non essere, e dando ogni giorno il massimo con il sorriso sulle labbra. La fiducia e la speranza sono due incontrastabili motori dell’eccellenza e della pace.

Ti consiglio caldamente ti guardare i film «Kung Fu Panda» e «Kung Fu Panda 2», per assaporare al meglio i consigli di questa saggia tartaruga 🙂 .

Un abbraccio,

Mattia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...