250° articolo!

250° articolo!

È bello notare come alcune cose, nate da idee, crescano e si sviluppino oltre ogni iniziale previsione.

Così è stato per questo blog.

Quando l’ho aperto, verso fine 2013, non avevo idea di come sarebbe evoluto. Non sapevo nello specifico che argomenti avrebbe trattato. Oggi, guardando indietro, sono molto soddisfatto di tutto quello che contiene e di tutte le informazioni e punti di vista condivisi.

Credo nella condivisione. Se condividiamo le nostre idee, permettiamo a noi stessi di diventare più forti. Non perché le idee condivise siano giuste o sbagliate; per il semplice fatto che le condividiamo. È come imbandire un’immensa tavolata, alla quale tutti possono sedersi e possono nutrirsi. Se ciascuno di noi prepara una succulenta pietanza e la condivide, può dare agli altri la libertà di decidere se assaggiarla o no. In questo modo conosciamo i sapori del mondo.

Le idee condivise riflettono chi scrive. In momenti in cui ho sperimentato una grande gioia, ho condiviso il mio entusiasmo. In momenti in cui ho sperimentato smarrimento, sono stati i miei timori e i miei dubbi ad essere condivisi. In poche parole, in ciascun momento ho condiviso quello che avevo da dare. Ho condiviso forze, speranze, debolezze e fragilità: tutto questo fa parte della meraviglia di essere umani. Quella meraviglia che, come dice Leo Buscaglia, dobbiamo abbracciare e fare nostra, per viverla in modo pieno e ricco.

Il futuro sarà una continua condivisione. Ci saranno nuovi articoli. Come saranno? Non ne ho idea. Per questo blog voglio ispirarmi ad ogni momento, senza avere obiettivi su come possa evolvere. Desidero respirare l’aria fresca lungo il cammino, e guardare i meravigliosi fiori che sbocciano sul sentiero, senza una specifica meta; se ogni passo sarà significativo, lo sarà anche il viaggio stesso.

Un grande grazie a te, lettore, per esserti nutrito alla tavola imbandita offerta da questo blog. Mi auguro che tu abbia analizzato criticamente quanto ho scritto, e che abbia preso per te le cose che reputi funzionali alla tua vita. Se anche un solo boccone ti ha aiutato a percepire il mondo in modo nuovo e più funzionale, la tavola imbandita ha soddisfatto il suo scopo: essere umani insieme, e crescere insieme.

Un grande abbraccio,

Mattia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...