Stringi nel tuo pugno

Stringi nel tuo pugno il sorriso di un bambino e donalo al mondo, affinché quando piove la speranza continui a germogliare.

Stringi nel tuo pugno lo sguardo di un innamorato e fallo fluire nelle azioni di ogni giorno, affinché il noto si risvegli ed emerga dalla patina del conosciuto.

Stringi nel tuo pugno l’ardore di una passione e sguinzagliala nel tuo atteggiamento, affinché chi interagisce con te percepisca il tuo motivo d’essere.

Apri il tuo pugno e lascia andare il rancore delle piccole cose, che nella vastità dell’esistenza e delle possibilità non ha motivo d’essere.

Apri il tuo pugno e lascia andare i rimpianti e i rimorsi, affinché il passato possa essere un maestro per il futuro piuttosto che un giudice per il presente.

Apri il tuo pugno e lascia andare le aspettative, affinché il mondo possa insegnarti senza il filtro di quanto pensi tu abbia da imparare.

Apri il tuo cuore e affronta le paure, affinché il flebile confine del noto si espanda ed accolga qualcosa di nuovo.

Apri le tue orecchie e ascolta la voce del mondo, affinché tu possa cantare in accordo con quello che puoi donare.

Apri i tuoi occhi e sogna, ama, credi e vola.

2 pensieri riguardo “Stringi nel tuo pugno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...